Iran, i tesori del nord

Iran
a partire da: 1850
      • Natura
      • Assicurazione
      • Guida in Italiano
      • Hotel
      • Ingressi
      • Pasti
      • Transfer
      • Volo

      Un itinerario che consente di conoscere la verdeggiante e rigogliosa regione dell’Azerbaijan Iraniano e i tesori del nord dell’Iran, zona ancora poco conosciuta. Le rovine di Ecbatana, antica capitale del regno dei Medi, e le iscrizioni di Dario sulla collina di Bisotun, testimoniano il glorioso passato di questi luoghi. Visiteremo Tabriz, famosa per la produzione dei migliori tappeti persiani, con la sua splendida Moschea Blu, i palazzi e lo storico bazaar. Infine Qazvin, Zanjan e il villaggio troglodita di Kandovan, ancora abitato. Un Iran insolito e ancora poco battuto dal turismo, capace di incantare il viaggiatore con i suoi paesaggi, la sua gente e le sue antiche bellezze.

      SCARICA IL PROGRAMMA

       


      • Italia-TehranBenvenuti!

        Partenza dall'Italia con volo di linea. All'arrivo a Teheran disbrigo delle formalità per il rilascio del visto. Incontro all'area arrivi con il nostro autista. Trasferimento in hotel e pernottamento.

      • Tehrancolazione-pranzo-cena

        Alle 9 incontro con la guida parlante italiano, l'intera giornata sarà dedicata alla scoperta della capitale del Paese. La prima tappa è prevista al Museo Archeologico, che racchiude una vasta e preziosa collezione del patrimonio artistico e culturale dell'antica Persia e del periodo pre-islamico. Segue la visita al Museo Abgineh dove, in un elegante palazzo, sorge il Museo del Vetro e delle Ceramiche. Dopo pranzo le visite proseguono con il sontuoso Palazzo Golestan, costruito nel 1524 e rivisitato nel corso dei secoli, è circondato da rigogliosi giardini ed è stato utilizzato fino al secolo scorso per i ricevimenti della famiglia reale.  Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

      • Teheran-Kermanshah-Hamedan (Km210)colazione-pranzo-cena

        Trasferimento in aeroporto e volo per Kermanshah. Partenza per Tag e Bostan, dove si ammmirano i bassorilievi raffiguranti Cosroe, re sassanide,  dinastia che governò dal 226 al 650 d.C. Proseguimento per il Monte Behistun e per il sito di Bisotun, dove si trovano le più importanti iscrizioni multilingue del Vicino Oriente. Lo stesso testo è stato inciso nel 520 a. C. in persiano antico, elamitico e babilonese e grazie a questa incisione nel 1850 fu finalmente possibile decifrare la scrittura cuneiforme. Infine sosta alle rovine del tempio di Anahita di Kangavar e  proseguimento per Hamedan. Cena e pernottamento.

      • Hamedancolazione-pranzo-cena

        Situata a 1850 metri di altezza, ai piedi del monte Alvand, Hamedan collegava la Mesopotamia all'altopiano iraniano. Sulla collina di Tepe Hegmataneh sono visibili i resti dell'antica città di Ecbatana, conquistata da Ciro il Grande nel 550 a. C e poi da Alessandro Magno nel 330 a. C.. La visita prosegue con la tomba di Avicenna, filosofo, matematico e fisico, conosciuto dall'antichità per i suoi testi sulla medicina. Visita della cupola di Alavian, riccamente decorata con disegni geometrici e floreali e del Leone di Pietra, secondo la leggenda fu costruito per volere di Alessandro Magno in onore del compagno Efestione. Infine sosta alle iscrizioni cuneiformi di Ganj Nameh, ringraziamento del re Serse al dio zoroastriano Ahura Mazda e alla tomba di Ester e Mordecai, un tempo luogo di pellegrinaggio per gli ebrei dell'Iran. Cena e pernottamento ad Hamedan.

      • Hamedan-Qazvin-Zanjan (Km442)colazione-pranzo-cena

        Partenza verso l'Azerbaijan Iraniano, che comprende le province di Qazvin, Zanjan e Tabriz. Arrivo a Qazvin e visita della Moschea del Venerdì e del mausoleo di Hussein. Tempo libero al Bazaar e proseguimento per Zanjan. Cena e pernottamento a Zanjan.

      • Zanjan-Tabriz (Km310)colazione-pranzo-cena

        La prima tappa delle visite di oggi sarà Soltanieh, piccolo villaggio nei dintorni di Zanjan, fondato dai mongoli nel XIII secolo. Qui visiteremo il mausoleo di un sovrano mongolo, Gonbade Soltanieh. L'edificio a tre piani a pianta ottagonale è sormontato da una cupola, la terza cupola in muratura del mondo dopo la Basilica di Santa Sofia a Istanbul e il Duomo di Firenze. Proseguimento delle visite di Zanjan con il museo antropologico, dove si trova la caratteristica lavanderia sotterranea Rakhtshur Khaneh, risalente all'era Qajar e la moschea del Venerdì. Partenza per Tabriz, dove si arriverà nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

      • Tabriz-Kandovan-Tabriz (Km110)colazione-pranzo-cena

        Tabriz fu nel corso dei secoli capitale dell'antico Iran, oggi è il capoluogo della regione dell'Azerbaijan orientale. La mattina sarà dedicata alla visita dei principali monumenti di Tabriz: la Moschea Blu, il caratteristico bazaar e il Museo Qajar. Partenza per il villaggio di Kandovan, scavato nella roccia e soprannominato la "Cappadocia dell'Iran", con le caratteristiche case a forma di cono, di roccia e lava, ancora realmente abitate dalla gente del luogo. Rientro a Tabriz per la cena e il pernottamento.

      • Tabriz-ItaliaArrivederci!

        In tempo utile trasferimento all'aeroporto di Tabriz e volo per l'Italia.

      07 maggio 2019
      11 giugno 2019
      09 luglio 2019
      06 agosto 2019
      20 agosto 2019
      17 settembre 2019
      08 ottobre 2019
      2
      4
      6
      Prezzo a persona in camera doppia
      € 1850
      € 1850
      € 1850
      Supplemento camera singola
      € 250
      € 250
      € 250
      Riduzione bambini -12 anni
      – € 100
      – € 100
      – € 100

      La quota include:

      • Volo internazionale
      • Tour con guida locale parlante italiano
      • Pernottamento negli hotel indicati o similari
      • Trattamento come da programma
      • Ingressi
      • Assicurazione Medico Bagaglio

      La quota non include:

      • Tasse aeroportuali
      • Assicurazione annullamento, facoltativa, pari al 5% del totale di viaggio
      • Visto Iraniano da pagare in loco 75 Euro
      • Mance per guida e autista circa 50 Euro

      La quotazione è soggetta a modifica sulla base delle tariffe aeree disponibili al momento della prenotazione.

      Hotel previsti o similari, categoria 4 stelle locali

      TABRIZ: International
      ZANJAN:
      Grand Hotel Zanjan
      TEHRAN:
      Enghelab

      Nota programma:

      Il Museo dei Gioielli di Tehran è aperto da Sabato a Martedì, negli altri giorni la visita del Museo dei Gioielli sarà sostituita con la visita del Museo del Vetro e delle Ceramiche.
      In alcune date di partenza il tour potrebbe subire modifiche nella sequenza dei pernottamenti  ma non nella sostanza delle visite.

      Supplementi:

      Per tour su base privata al di fuori dalle date indicate 200 euro per persona